Cancro alla prostata e il cancro ai polmoni

Crampi nella prostatite allinguine

Sono come due sacche di tessuto spugnoso, posizionate nella parte centrale del petto ed assolvono a due funzioni principali:. I polmoni hanno la forma di due grandi fagioli e sono divisi in lobi: quello sinistro, più piccolo ne ha due, mentre quello destro, più grande cancro alla prostata e il cancro ai polmoni formato da tre lobi. Quanti tipi di tumore polmonare esistono? Se l'origine del tumore è ai polmonisi parla di carcinoma polmonare primarioin tutti gli altri casi di tumore secondario.

Come detto prima, è una patologia molto diffusa e colpisce indistintamente sia uomini che donne, soprattutto anziani, nella fascia di età tra i 70 ed i 74 anni. Questo non vuole dire che i giovani siano esenti, ma la loro percentuale è molto bassa.

Il fumo è imputato quale fattore principale di formazione tumorale nel polmone. Purtroppo è una patologia subdola, asintomatica. Quando i sintomi si fanno evidenti, purtroppo nella maggior parte dei casi ci si trova davanti ad un cancro avanzato. Come tutte le forme tumorali, anche quello al polmone è suddiviso per stadi, in base alla gravità e come tale trattato. La cura anche in questo caso è un mix tra chirurgia, chemioterapia e radioterapia.

Quando il cancro è nello stato avanzato, la probabilità che si diffonda in altre parti del corpo è elevata. Come si forma il cancro ai polmoni? Come in tutte le forme tumorali, il cancro altro non è che una cancro alla prostata e il cancro ai polmoni delle cellule del dna, che crescono in maniera anomala, determinando in questo modo la formazione di tumori. In questo modo ovviamente la possibilità che altri organi possano essere interessati è assai elevata.

Il fumo rimane la causa principale dei tumori al polmone. Se una persona fuma ha una probabilità maggiore di contrarre questa forma di cancro rispetto ad una che non fuma. Incriminate sono pertanto non solo le sigarette, ma anche il tabacco da solo. Di conseguenza chi fuma il sigaro, la pipa e mastica ed aspira tabacco, sono potenzialmente a rischio.

Si è parlato di fumatori, ma l'esposizione a fumo passivo si è visto avere ripercussioni negative con formazione di tumori al polmone. È un gas naturale, radioattivo, che si forma quando si creano delle rotture della crosta terrestre.

È molto conosciuto perché è noto risalire dal terreno dove nascono dei palazzi e si pensa che una sovraesposizione allo stesso possa essere causa di carcinoma polmonare. Compito delle autorità locali è quello di monitorare la quantità di radon presente ed all'occorrenza adoperarsi cancro alla prostata e il cancro ai polmoni limitarne e contenerne la fuoriuscita. La possibilità di contrarre questa malattia a seguito di esposizione a sostanze chimiche usate a livello industriale è molto elevata.

Diagnosi si carcinoma polmonare: Se sono evidenti i sintomi di cui si è parlato prima, è necessario rivolgersi al proprio medico. Se dal solo esame di sangue e urine non si hanno informazioni sufficienti, si dovrà far ricorso a strumenti più precisi:.

Queste sono gli esami più dettagliati che sono eseguiti, anche se ne esistono altri per avere ulteriori conferme o smentite circa la presenza di questa importante e grave patologia. Con questo esame viene analizzato il muco che constaterà la presenza di cellule tumorali. È una procedura molto delicata che viene eseguita con l'ausilio di uno scanner, che consentirà di inserire correttamente l'ago nel polmone.

Il medico praticherà dei fori, nei quali inserirà dei tubicini atti al prelievo di materiale polmonare. Il medico praticherà un taglio alla base della gola ed inserirà un tubicino che contiene una macchina fotografica ed al tempo stesso effettuerà prelievo del materiale, che in questo caso oltre che polmonare interessa anche i linfonodi circostanti. È un esame particolarmente costoso che viene utilizzato in tutti quei casi per i quali non è possibile ricorrere agli esami sopracitati, a causa della posizione del tumore.

In più rispetto alla TAC ed alla Risonanza magnetica, cancro alla prostata e il cancro ai polmoni di vedere come la parte analizzata funziona. Anche nel caso della PET verrà iniettato un liquido di contrasto, è un esame indolore cancro alla prostata e il cancro ai polmoni durata circa di 30 minuti. Una volta che sono stati fatti tutti questi esami, si avrà una visione particolareggiata del tumore cancro alla prostata e il cancro ai polmoni del relativo stadio: una volta appurato si stabilirà la cura del caso.

Stadio 1. In questo stadio il cancro è diffuso oltre che nel polmone, nei tessuti circostanti e nei linfonodi presenti in petto. Il tumore interessa la pleura, che il tessuto che riveste il polmone, la parete toracica, centro del petto ed i linfonodi circostanti. In questo stadio il tumore è esteso oltre nel polmone è esteso ai linfonodi su entrambi i lati del torace, sopra le clavicole, oppure interessa altre parti importanti del corpo, come la gola, cuore o un vaso sanguigno importante.

Come si affronta un carcinoma polmonare? Quale trattamento? È una malattia che richiede la collaborazione di diversi specialisti, il chirurgo toracico, l'oncologo, un patologo, un radiologo, un assistente sociale ed un'infermiera specializzata.

Tutti insieme studieranno l'approccio migliore per lo stadio diagnosticato. Oltre alle più comuni tecniche, chirurgica, chemioterapica e il ricorso alla radioterapia ci sono i seguenti sistemi:. La maggior parte delle persone che si sottopongono a questo tipo di intervento hanno paura di non riuscire a respirare bene a causa dell'asportazione di un polmone.

Qualunque tipo di intervento è preceduto da tutta una serie di test che comprendono:. Una volta appurato che il paziente, malgrado il tumore, è in buone condizioni fisiche per affrontare l'intervento chirurgico, viene sottoposto a intervento. Per questo tipo di problemi ci sono cure farmacologiche, e porterà ovviamente ad una degenza più lunga in ospedale.

Si ricorre ad essa sia prima dell'intervento, per ridurre la parte da resecare; dopo per prevenzione e per ridurre la diffusione quando l'operazione non è possibile. E' un farmaco utilizzato nei tumori polmonari ed impedisce alle cellule tumorali di riprodursi e moltiplicarsi, da assumere in compresse. Cancro alla prostata e il cancro ai polmoni si assume questo farmaco, si dovrebbe evitare l'esposizione al sole, non fumare e non ci sono dati certi in caso di gravidanza : per cui meglio evitare di assumerlo in caso di gravidanza certa o presunta.

Una possibile complicazione è la formazione di un pneumotorace che viene eliminata con un tubo inserito in un polmone. È una tecnica alla cancro alla prostata e il cancro ai polmoni si fa ricorso quando il cancro inizia ad inibire la respirazione, chiamata anche ostruzione endobronchiale che provoca:. Si ricorre a questa tecnica quando un paziente non è in grado oppure non vuole sottoporsi ad intervento chirurgico, utilizzata anche in questo caso quando il cancro ostruisce le vie respiratorie. Questa terapia consta di 2 parti, la prima delle quali prevede l'assunzione di un farmaco chiamato porfimer di sodio che fotosensibilizzerà tutto il corpo.

La seconda fase prevede l'inserimento di un broncoscopio fino al tumore che saranno distrutte dal fascio laser. La pelle sarà molto sensibile alla luce per cui sarebbe meglio evitare l'esposizione alla luce solare almeno fino a 60 giorni dopo il trattamento.

Mio marito è morto a maggio di tumore al polmone aveva smesso di fumare nel ' E' sempre stato sotto controllo a seguito di tumore alla prostata curato con radioterapia e terapia ormonale alle quali rispondeva bene. Luglio ha fatto i soliti esami di controllo - inclusa radiografia toracica - ed è risultato tutto ok ad ottobre ha iniziato ad avere difficoltà a camminare ed a seguito di radiografie e tac è risultato che aveva un'ernia lombare e diverse protrusioni per le quali si è intervenuto chirurgicamente 2 febbraio - dopo 3 giorni dall'intervento, per un dolore alla gamba, a seguito di radiografia, si è cancro alla prostata e il cancro ai polmoni una frattura metastatica dovuta ad un tumore primario al polmone.

Anch'io mi sono chiesta mille volte se questo tumore è stato visto dalla radiografia fatta quale esame pre-operatorio a gennaio ma ormai le metastasi avevano invaso tutto il corpo e, purtroppo, nonostante le cure tempestive, non c'è stato niente da fare. Salve, ho letto i sintomi che portano al tumore polmonare e sinceramente incomincio a preoccuparmi un po'.

Questo è tutto il mio sfogo di rabbia. Salve un mio amico di 78 anni, e' un sacerdote, ammalato da un mese Tosse molto forte, parla a fatica, dolore all'addome. Oggi e' uscito dall'ospedale, dicendomi che non c'e' una cura per questo male Salve a tutti, il mio papa' è morto il 28 dicembre di cancro ai polmoni Dal 18 ottobre ha inziato ad avere dei dolori alle gambe e piano piano si è allettata, tutti pensavano al crollo vertebrale dorsale che aveva e che poteva portare quei dolori.

Le analisi del sangue fatte ai primi di novembre erano nella norma ed è stata prevista la riabilitazione presso una clinica per il crollo vertebrale. Dopo 15 giorni che nessuno capiva il dolore notturno, mi accorsi che le gambe trasudavano acqua e gonfiore, trasportata urgentemente in ospedale a metà dicembre i marcatori tumorali ed i valori del sangue erano impazziti con grave malnutrizione e gonfiore inguinale e arti inferiori. Le lastre hanno evidenziato i noduli e opacità che pareva un versamento pleurico.

Purtroppo anche se ben seguita, super nutrita e curata togliendo i dolori senza morfina, ecc. Non ha mai avuto sintomi polmonari ma solo quel gran dolore alle gambe fino all'immobilizzazione anche alla gola in quanto non poteva più deglutire. Perchè non è emerso nulla dalle prime analisi del sangue? Salve a tutti anch'io ho mio papa' a cui e' stato diagnosticato un carcinoma, non abbiamo voluto fargli fare la chemio, ma cercare con dei farmaci naturali di stimolare il suo sistema immunitario e disintossicarlo ed a tutt'oggi tira avanti senza grossi problemi; da precisare che gli avevano dato un mese di vita senza la chemio.

Un augurio a tutti e siate tenaci, cercate di non far pesare all'ammalato la sua condizione e cercate cancro alla prostata e il cancro ai polmoni i vari metodi quello che potrebbe fare al vs.

Mia madre sta convivendo con un adenocarcinoma polmonare scoperto poco più di un anno fa. Anche noi abbiamo voluto optare per cure alternative e se non fosse per quella maledetta tosse che la affligge non si direbbe che e' tanto malata. Vorrei sapere dall'amico che ha il padre con lo stesso problema quali metodi naturali stanno usando. A Natale. Metastati alla cancro alla prostata e il cancro ai polmoni e alle ossa.

Totalmente asintomatico a parte una tosse comunque cancro alla prostata e il cancro ai polmoni. Ce ne siamo accorti per un altro problema. Ha perso i capelli e purtroppo ogni tanto svalvola.

Adesso vorrei intanto provare anche rimedi naturali a supporto per cercare di migliorarle la vita. SPesso sta a letto ma poi si alza e fa una vita quasi normale. Unico problema cancro alla prostata e il cancro ai polmoni. Cmq al di la di tutto vorrei conoscere quali prodotti naturali possono funzionare anche solo a migliorare la vita per il cancro al polmone.

Grazie di cuore ed in bocca al lupo a tutti. Diciotti mesi fa Papà ci ha lasciati, dopo che 6 mesi prima, marzogli era stato diagnosticato un cancro al polmone sinistro. Abbiamo tentato in tutti i modi e con tutti i mezzi e gli accertamenti possibili a prolungare la sua permanenza, nel modo più indolore possibile. Lamentava distrurbi, febbre, astenia, dolori al torace, da 2 mesi, disturbi sottovalutati dal suo medico curante.

Mi chiedo se fosse stato ascoltato all'insorgere dei problemi, si sarebbe potuto salvare? L'unica consolazione è che lui, uomo forte, sereno, ha sofferto in modo atroce, ma sempre in silenzio, solo gli ultimi cancro alla prostata e il cancro ai polmoni giorni della sua vita terrena. Ci manca tanto. A mia madre hanno diagnosticato un tumore ad entrambi i polmoni. Ha iniziato a fare la radioterapia ma ancora fino a due giorni fa non si sapeva da dove fosse partito.

Ora si è scoperto Ho tanta paura.